Amundi SGR insieme a CA in Italia e Save The Children per l’inclusione sociale e digitale

Giovedì, 14 Ottobre 2021

Amundi

Nasce “Connessioni Digitali”, il progetto di lungo termine per migliorare le competenze digitali di ragazze e ragazzi di scuole secondarie di primo grado in tutta Italia. 

Contrastare la povertà educativa digitale nei territori più svantaggiati o privi di opportunità, raccogliendo una sfida quanto mai urgente e attuale, è l’obiettivo del progetto promosso dalle società del Gruppo Crédit Agricole in Italia e Save the Children.

Il progetto, sviluppato nell’arco di tre anni su 100 scuole , coinvolgerà 6.000 studenti tra i 12 e i 14 anni e 250 docenti in attività di formazione volte all’acquisizione di competenze digitali chiave per il futuro dei più giovani.

Realizzato grazie alla collaborazione e alla supervisione scientifica del CREMIT (Centro di Ricerca sull'Educazione ai Media all'Innovazione e alla Tecnologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano) e al supporto nell’implementazione a livello territoriale della cooperativa E.D.I. Onlus, il progetto prenderà il via per il primo anno in 40 scuole di 30 piccole e grandi città in 15 diverse regioni da nord a sud.

Il percorso educativo sarà finalizzato all’acquisizione e certificazione delle competenze digitali anche grazie all’allestimento, all’interno delle scuole, di una vera e propria “Newsroom Crossmediale” attrezzata.

Il progetto, che vede tra le società promotrici Crédit Agricole Italia, Agos, Leasys, Amundi, CA Vita e CA Assicurazioni, CA Corporate & Investment Bank, Indosuez Wealth Management, CACEIS, CACI, CA Leasing ed Eurofactor, prevede in alcuni casi anche un’esperienza di volontariato aziendale che permetterà ai collaboratori interessati di partecipare attivamente alla realizzazione di “Connessioni Digitali” e di altri progetti sempre promossi da Save The Children.